Home > Casino dei nobili firenze

Casino dei nobili firenze

Casino dei nobili firenze

Pittori - Scultori - Decoratori. Uomini illustri. Per ottimizzare la ricerca è consigliabile digitare una sola parola chiave per campo es.: Per ulteriori suggerimenti si veda a: Struttura della banca dati. Torna ai risultati della ricerca. Versione stampabile della scheda. Via de' Tornabuoni 1r- 3r- 5r- 7r- 9r. Altre denominazioni. Casino di Santa Trinita, palazzo Piccioli, pensione Piccioli. Gianfigliazzi, Fontebuoni, Piccioli. Merezkovskil Dmitrije, Hippius Zenaide. Note storiche. Si tratta dell'edificio posto d'angolo tra il lungarno Corsini e via de' Tornabuoni, per lo più considerato dalla letteratura consultata come una dipendenza del vicino palazzo Gianfigliazzi si veda al civico numero 1.

Appartenne in effetti a lungo alla famiglia Gianfigliazzi, che in questa zona aveva estese proprietà, "e fino al fu destinato per la pubblica conversazione del ceto nobile", da cui la denominazione con cui ancora oggi è noto casino dei Nobili. Con l'estinzione del casato, nel , fu acquisito dai Fontebuoni e quindi dalla famiglia Piccioli. Che tale impostazione precedesse il rifacimento ottocentesco è d'altra parte documentato dall'incisione di Giuseppe Zocchi del , con la veduta del lungarno verso il ponte a Santa Trinita.

La cantonata in accordo con quanto si vede sempre nell'incisione è sottolineata da bugne di pietra che, come consuetudine, presentano un rilievo sempre meno accentuato man mano che si sale verso la gronda. Conci di pietra incorniciano anche le finestre. Che qui esistesse una più antica fabbrica è documentato invece dall'imposta d'arco ancora leggibile sull'estrema sinistra del fronte del palazzo Gianfigliazzi che segue sulla via, a indicare come originariamente anche questo edificio presentasse una serie di fornici al piano terreno. Attualmente l'accesso al palazzo è unificato con quello di palazzo Gianfigliazzi si veda a via de' Tornabuoni 1 e, con quest'ultimo, condivide l'unica scala comune, a seguito dell'intervento di ridistribuzione degli spazi interni attuato da Bartolomeo Silvestri e degli ulteriori lavori segnalati nelle pagine di "Arte e Storia" tra il e il Nello stesso periodo venne unificato il pianterreno con quello dell'adiacente torre dei Gianfigliazzi , da adibire ad usi commerciali, che mantiene tutt'oggi.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Questa voce sull'argomento palazzi della Toscana è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Portale Architettura. Portale Firenze. Estratto da " https: Palazzi di Firenze. Categorie nascoste: Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra.

Casino Dei Nobili News • Nove da Firenze

Nome Ente: ACCADEMIA DEI NOBILI, FIRENZE Nobile, tanto Nazionali, che Estere, il trattenimento, la Conversazione, e le Feste nelle Sale del suo Casino.”. Tutte le News su Casino Dei Nobili, aggiornamenti e ultime notizie. Scopri le ultime novità su Casino Dei Nobili. Palazzo Piccioli si trova a Firenze in via Tornabuoni 1, angolo Lungarno Corsini, dirimpetto al Ponte Santa Trinita e davanti a palazzo Spini-Feroni. Il palazzo, come quelli contigui sia su via Tornabuoni che sul Lungarno, faceva originariamente parte dei possedimenti dei Gianfigliazzi, ed era chiamato " Casino di Santa Trinita", Nel Settecento vi aveva sede l'Accademia. Accademia del Casino dei Nobili. Firenze. Costituzioni dell'Accademia del Casino dei Nobili [Indice della cassetta]| [scheda precedente]| [scheda. Casino dei Nobili, Firenze, facciata sul lato del Lungarno Corsini. Il palazzo, poi acquistato dalla nobile famiglia dei Piccioli, dei quali ha conservato il nome. MISCELLANEA. L'archivio dell'Istituto o Casino dei Nobili di Firenze. L'Istituto o Casino de' Nobili sorse in Firenze il 2 gen\x=req-\ naio , dalla fusione di tre. Quartiere, Santa Maria Novella. Ubicazione, Via de' Tornabuoni 1r- 3r- 5r- 7r- 9r. Denominazione, Casino dei Nobili. Altre denominazioni, Casino di Santa.

Toplists